art 75 zzz - mettere a disposizione spazi pubblici

Andare in basso

art 75 zzz - mettere a disposizione spazi pubblici

Messaggio Da paolo michelotto il Mar Gen 10, 2012 9:59 pm

email di Eugenio

Per favorire la raccolta delle firme e usare gli spazi comunali che sono dei cittadini Propongo di inserire anche:

I Comuni hanno l’obbligo di mettere a disposizione del comitato referendario gli spazi comunali più grandi al coperto o al scoperto gratuitamente, per l’organizzazione di almeno due occasioni di incontro pubblico, nei mesi idonei alla raccolta delle firme, dove verrà favorita la partecipazione popolare nei dibattiti atti a sviluppare i pareri inerenti al referendum ed a raccogliere le firme, e almeno uno nel mese antecedente alla consultazione popolare.
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo dell'utente http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: art 75 zzz - mettere a disposizione spazi pubblici

Messaggio Da paolo michelotto il Mar Gen 10, 2012 10:00 pm

email di Paolo

PM: anche se potrebbe essere utile, non lo vedo così importante da inserire nella costituzione.
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo dell'utente http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: art 75 zzz - mettere a disposizione spazi pubblici

Messaggio Da paolo michelotto il Mar Gen 10, 2012 10:01 pm

email di Fabio

FZ: così come per altri dettagli che abbiamo inserito negli altri articoli e in virtù dello scopo informativo dell'iniziativa ritengo utile l'inserimento. Nel mio comune i gruppi consiliari hanno diritto di 15 gratuità di saloni per ogni circoscrizione/anno. Le altre associazioni o comitati pagano sempre cifre vicino agli 80 euro ad utilizzo.

Suggerisco:

I Comuni favoriscono la partecipazionepopolare nei dibattiti pubblici mettendo a disposizone a titolo gratuito per i comitati referendari nazionali o locali dei luoghi di aggregazione, al coperto e all'esterno, per almeno 10 incontri pubblici per iniziativa, almeno uno dei quali nel luogo coperto con maggior capienza.
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo dell'utente http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: art 75 zzz - mettere a disposizione spazi pubblici

Messaggio Da paolo michelotto il Mar Gen 10, 2012 10:02 pm

PM: ok, d'accordo con le argomentazioni di Fabio (e Eugenio) e farei alcune piccole correzioni:

Art. 75 zzz -
I Comuni favoriscono la partecipazione popolare nei dibattiti pubblici mettendo a disposizione a titolo gratuito ai comitati referendari nazionali o locali, luoghi di aggregazione, al coperto e all'esterno, per almeno 10 incontri pubblici ciascuna iniziativa, almeno uno dei quali nel luogo coperto con maggior capienza.
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo dell'utente http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: art 75 zzz - mettere a disposizione spazi pubblici

Messaggio Da paolo michelotto il Mar Gen 10, 2012 10:03 pm

email di Eugenio


I Comuni favoriscono la partecipazione popolare nei dibattiti pubblici per le consultazioni popolari, mettendo a disposizione a titolo gratuito per i comitati referendari nazionali o locali i luoghi di aggregazione pubblici e della massima capienza, al coperto e all'esterno, per almeno 10 incontri pubblici, da utilizzare durante il periodo previsto per la raccolta delle firme e nel mese precedente il voto popolare.

EB
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo dell'utente http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: art 75 zzz - mettere a disposizione spazi pubblici

Messaggio Da paolo michelotto il Mar Gen 10, 2012 10:05 pm

email di Danilo

DM: l'idea mi piace, ma provo a riformularla: <<Le P.A., compatibilmente con le proprie esigenze istituzionali, mettono a disposizione a titolo gratuito le proprie strutture, terreni ed attrezzature idonei ad accogliere i Cittadini che intendano incontrarsi, su richiesta ed organizzazione dei Comitati Promotori. Nessun onere è da addebitarsi alle P.A. coinvolte. Ogni spesa relativa all'organizzazione degli eventi è a carico dei Comitati Promotori, ivi comprese le spese vive straordinarie eventualmente sostenute dalla P.A.>>


NOTE: con questo testo ci sono alcuni vantaggi:
1) Si esplicita sia la possibilità di richiedere sale, sia terreni sia l'uso di attrezzature (immaginiamo un teatro o un auditorium);

2) sono coinvolte tutte le P.A., ivi comprese le scuole, le province, le regioni, i v.v.f.f., la polizia...;


3) la P.A. non ha oneri conseguenti al nolo;
4) eventuali spese aggiuntive che deve sostenere la P.A. (es servizio di vigilanza con orario prolungato per la chiusura della sede) è a carico del Comitato. Si tratterebbe comunque di cifre irrisorie che non comprendono luce, gas ecc...
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo dell'utente http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: art 75 zzz - mettere a disposizione spazi pubblici

Messaggio Da paolo michelotto il Mar Gen 10, 2012 10:18 pm

Proposta di Paolo

Buona la proposta di Danilo, io però la metterei in forma più semplice. Le specifiche poi verranno dalle leggi attuative

Art. 75 zzz - Le Pubbliche Amministrazioni, compatibilmente con le proprie esigenze istituzionali, mettono a disposizione a titolo gratuito le proprie strutture, terreni ed attrezzature idonei ad accogliere i cittadini che intendano incontrarsi, su richiesta ed organizzazione dei comitati promotori Iniziative o Referendum, durante il periodo previsto per la raccolta delle firme e nel mese precedente il voto popolare.
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo dell'utente http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

citazione da e mail

Messaggio Da leozaquini il Mer Gen 11, 2012 10:14 am

EB scrive:

Riguardo l'art 75 zzz, osservo quali possano essere le
esigenze istituzionali di un comune tali da impedire l'utilizzo di uno
spazio pubblico per soddisfare le richieste di un comitato referendario
in vista di una consultazione referendaria divenuta nel frattemp
anch'esse un'esigenza istituzionale. Mi sa di un certo masochismo se non
si togli la frase "compatibilmente con le proprie esigenze istituzionali"

Per
cui propongo questo testo. "Le Pubbliche Amministrazioni mettono a
disposizione a titolo gratuito le proprie strutture, terreni ed
attrezzature idonei ad accogliere i cittadini che intendano incontrarsi,
su richiesta ed organizzazione dei comitati promotori Iniziative o
Referendum, durante il periodo previsto per la raccolta delle firme e nel mese precedente il voto popolare. "
EB

leozaquini

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: art 75 zzz - mettere a disposizione spazi pubblici

Messaggio Da Danilo Mezgec il Mer Gen 11, 2012 3:06 pm

paolo michelotto ha scritto:Proposta di Paolo

Buona la proposta di Danilo, io però la metterei in forma più semplice. Le specifiche poi verranno dalle leggi attuative

Art. 75 zzz - Le Pubbliche Amministrazioni, compatibilmente con le proprie esigenze istituzionali, mettono a disposizione a titolo gratuito le proprie strutture, terreni ed attrezzature idonei ad accogliere i cittadini che intendano incontrarsi, su richiesta ed organizzazione dei comitati promotori Iniziative o Referendum, durante il periodo previsto per la raccolta delle firme e nel mese precedente il voto popolare.
Ok, mi piace. In effetti la mia proposta è parecchio dettagliata, troppo per una costituzione...

leozaquini ha scritto:EB scrive:

[size=16]Mi sa di un certo masochismo se non
si togli la frase "compatibilmente con le proprie esigenze istituzionali"
Credo invece che la frase sia necessaria per semplificare la norma attuativa.
Mi spiego: senza quella frase chi dovesse definire la norma attuativa si troverebbe anche a dover tutelare l'operatività delle PA. Infatti senza quella frase si potrebbe credere che le PA debbano intendere come istituzionale (cosa che non è) il referendum, come hai indicato tu. Questo porterebbe a dei contesti assurdi in cui si potrebbe chiedere di usare un commissariato (ad esempio) per fare un incontro... Introducendo invece a priori la compatibilità con le esigenze istituzionali la norma attuativa non deve tutelare l'operatività delle PA, poichè si renderebbero disponibili automaticamente solo quei posti (locali fisici) e quelle situazioni (contesti temporali) che permettono sia lo svolgersi degli incontri referendari sia la normale attività della PA.

Spero di esser stato chiaro (dubito) scratch

Danilo Mezgec

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 15.12.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: art 75 zzz - mettere a disposizione spazi pubblici

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum