art. 71 - L'iniziativa delle leggi

Andare in basso

art. 71 - L'iniziativa delle leggi

Messaggio Da paolo michelotto il Mer Lug 06, 2011 4:28 am

questo articolo è basato sulla
bozza 003, come da riunione del 05/07/2011.

Ogni commento, correzione e precisazione è ben accetta. Partiamo da questa versione e proseguiamo.


Art. 71. - L’iniziativa delle leggi appartiene al Governo, a ciascun membro delle Camere, al 2% di elettori ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale.
Hanno diritto di esercitare l’iniziativa di legge e di partecipare alla votazione popolare tutti i cittadini chiamati ad eleggere la Camera dei deputati. La legge determina le modalità di attuazione dell’iniziativa popolare e del diritto alla votazione referendaria deliberativa.
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Proposta di modifica al testo art. 71

Messaggio Da Enrico Pistelli il Mer Set 14, 2011 9:03 am

Formulazione fase V

Art. 71. - L’iniziativa delle leggi appartiene al Governo, a ciascun membro delle Camere, al 2% di elettori ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale.
Hanno diritto di esercitare l’iniziativa di legge e di partecipare alla votazione popolare tutti i cittadini chiamati ad eleggere la Camera dei deputati. La legge determina le modalità di attuazione dell’iniziativa popolare e del diritto alla votazione referendaria deliberativa.

Riformulazione da me proposta

Art. 71. - L’iniziativa delle leggi appartiene al Governo, a ciascun membro delle Camere, ai cittadini elettori ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale.
Il popolo esercita l’iniziativa delle leggi mediante la proposta, da parte di almeno il 2% degli elettori della camera dei deputati, di un testo di legge da sottoporre al parlamento o a referendum deliberativo.

Perché?
- il primo comma dichiara il principio, anche i cittadini elettori hanno il diritto di proporre le leggi;
- il secondo comma stabilisce i criteri fondamentali perché l'iniziativa di legge popolare possa essere esercitata.

Enrico Pistelli

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 64
Località : Albignasego (PD)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: art. 71 - L'iniziativa delle leggi

Messaggio Da paolo michelotto il Lun Set 19, 2011 5:23 pm

Articolo nella costituzione in vigore

Art. 71.

L’iniziativa delle leggi appartiene al Governo, a ciascun membro delle Camere ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale.
Il popolo esercita l’iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli.

Diventa con la proposta 005:

Art. 71. - L’iniziativa delle leggi appartiene al Governo, a ciascun membro delle Camere, al 2% di elettori ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale.
Hanno diritto di esercitare l’iniziativa di legge e di partecipare alla votazione popolare tutti i cittadini chiamati ad eleggere la Camera dei deputati. La legge determina le modalità di attuazione dell’iniziativa popolare e del diritto alla votazione referendaria deliberativa.

La proposta di Enrico lo trasforma così:

Art. 71. - L’iniziativa delle leggi appartiene al Governo, a ciascun membro delle Camere, ai cittadini elettori ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale.
Il popolo esercita l’iniziativa delle leggi mediante la proposta, da parte di almeno il 2% degli elettori della camera dei deputati, di un testo di legge da sottoporre al parlamento o a referendum deliberativo.

Le motivazioni di Enrico sono buone, ma cambierei ancor la parte finale e quindi l'articolo 71 diventerebbe:

Art. 71. - L’iniziativa delle leggi appartiene al Governo, a ciascun membro delle Camere, ai cittadini elettori ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale.
Il popolo esercita l’iniziativa delle leggi mediante la proposta, da parte di almeno il 2% degli elettori della camera dei deputati, di un progetto redatto in articoli da sottoporre al parlamento.


Perchè:
così si mantiene una forma molto simile all'attuale, negli articoli successivi si entra in dettaglio su come si fa l'iniziativa e se essa porta a un referendum oppure no, quindi è ridondante metterlo addesso
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: art. 71 - L'iniziativa delle leggi

Messaggio Da paolo michelotto il Lun Set 19, 2011 7:04 pm

ipotesi abbreviata, perchè le percentuali sono scritte poi nell'art. 73


Art. 71. - L’iniziativa delle leggi appartiene al Governo, a ciascun membro delle Camere, ai cittadini elettori ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale.
Il popolo esercita l’iniziativa delle leggi mediante la proposta, di un progetto redatto in articoli da sottoporre al parlamento.
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: art. 71 - L'iniziativa delle leggi

Messaggio Da paolo michelotto il Lun Set 19, 2011 7:18 pm

poichè nell'art. 73 si descrive l'iniziativa può diventare così:

Art. 71. - L’iniziativa delle leggi appartiene al Governo, a ciascun membro delle Camere, ai cittadini elettori nelle modalità previste dall'art. 73 ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale.
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: art. 71 - L'iniziativa delle leggi

Messaggio Da Enrico Pistelli il Lun Set 19, 2011 7:24 pm

Art. 71. - L’iniziativa delle leggi appartiene al Governo, a ciascun membro delle Camere, ai cittadini elettori ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale.
I cittadini elettori esercitano l’iniziativa delle leggi mediante la proposta di un progetto redatto in articoli secondo le modalità previste dall'art. 73.

Enrico Pistelli

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 64
Località : Albignasego (PD)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: art. 71 - L'iniziativa delle leggi

Messaggio Da Enrico Pistelli il Lun Set 19, 2011 7:46 pm

Art. 71. - L’iniziativa delle leggi appartiene ai cittadini elettori, a ciascun membro delle Camere, al Governo ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale.
I cittadini elettori esercitano l’iniziativa delle leggi mediante la proposta di un progetto redatto in articoli secondo le modalità previste dall'art. 73.

Enrico Pistelli

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 64
Località : Albignasego (PD)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: art. 71 - L'iniziativa delle leggi

Messaggio Da paolo michelotto il Lun Set 19, 2011 8:47 pm

nella riunione del 19-09-11 abbiamo deciso che l'art. 71 prenda questa forma:


Art. 71. - L’iniziativa delle leggi appartiene ai cittadini elettori, a ciascun membro delle Camere, al Governo ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale.
I cittadini elettori esercitano l’iniziativa delle leggi mediante la proposta di un progetto redatto in articoli secondo le modalità previste dall'art. xx (quello che descrive l'iniziativa, probabilmente il 74 bis, ma verrà deciso in futuro).
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: art. 71 - L'iniziativa delle leggi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum