art. 75 - Quorum e esito referendum

Andare in basso

art. 75 - Quorum e esito referendum

Messaggio Da paolo michelotto il Mer Lug 06, 2011 4:41 am

questo articolo è basato sulla
bozza 003, come da riunione del 05/07/2011.

Ogni commento, correzione e precisazione è ben accetta. Partiamo da questa versione e proseguiamo.


Art. 75. - La proposta soggetta a referendum è approvata se ha partecipato alla votazione la maggioranza degli aventi diritto, e se è raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi.
Le leggi sono promulgate dal Presidente della Repubblica entro un mese dall’approvazione parlamentare o popolare.
Se le Camere, ciascuna a maggioranza assoluta dei propri componenti, ne dichiarano l’urgenza, la legge è promulgata nel termine da esso stabilito e si può chiedere l’indizione di un referendum abrogativo soltanto dal momento che la legge è entrata in vigore. Se si arriva al referendum confermativo popolare con esito sfavorevole alla legge, essa viene abrogata e non può più essere riapprovata entro la medesima legislatura.
Le leggi sono pubblicate subito dopo la promulgazione ed entrano in vigore il quindicesimo giorno successivo alla loro pubblicazione, salvo che le leggi stesse stabiliscano un termine diverso.
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: art. 75 - Quorum e esito referendum

Messaggio Da Francesco Baccinetti il Mar Lug 12, 2011 9:56 am

ma scusate se l'art 75 dovrà contenere la promulgazione dove è trasferito l'art 75 originario con il ref abrogativo?
nella proposta peterlini poi succede la stessa cosa con il veto sospensivo del presidente rep, cioè il diritto del pres di richiedere una nuova votazione alle camere e quindi non promulgando la lgg (art 74 cost attuale) nel art 74 infatti finisce il ref confermativo e l'art 74 attuale va perso. Come mai? sono ignorante in materia, ma non si potrebbero aggiungere articoli alla cost invece di cambiarli?

Francesco Baccinetti

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 17.06.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: art. 75 - Quorum e esito referendum

Messaggio Da paolo michelotto il Mar Lug 12, 2011 7:44 pm

in alcuni punti, si possono aggiungere articoli alla costituzione, in altri è necessario togliere i vecchi e sostituirli con nuovi, altrimenti il contenuto dei nuovi va in contraddizione con i vecchi.

Credo che per procedere bene, dobbiamo trovare un modo per vederci dal vivo, tutti gli interessati, almeno un giorno conclusivo, dopo aver discusso i vari contenuti anche su questo forum. Con degli esperti di diritto costituzionale.

avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Quorum referendum

Messaggio Da casser il Lun Ago 15, 2011 4:34 pm

Scusate, forse è perché oggi ho la febbre, ma

La proposta soggetta a referendum è approvata se ha partecipato alla votazione la maggioranza degli aventi diritto, e se è raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi
non è come è oggi?
La maggioranza degli aventi diritto non è il 50% degli elettori?
Ciao.

casser

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 14.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: art. 75 - Quorum e esito referendum

Messaggio Da paolo michelotto il Ven Ago 19, 2011 12:15 pm

sì, nelle varie trascrizioni si è persa la modifica.

Quindi l'articolo 75 in realtà dovrebbe diventare così:

Art. 75. - La proposta soggetta a referendum è approvata se è raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi.
Le leggi sono promulgate dal Presidente della Repubblica entro un mese dall’approvazione parlamentare o popolare.
Se le Camere, ciascuna a maggioranza assoluta dei propri componenti, ne dichiarano l’urgenza, la legge è promulgata nel termine da esso stabilito e si può chiedere l’indizione di un referendum abrogativo soltanto dal momento che la legge è entrata in vigore. Se si arriva al referendum confermativo popolare con esito sfavorevole alla legge, essa viene abrogata e non può più essere riapprovata entro la medesima legislatura.
Le leggi sono pubblicate subito dopo la promulgazione ed entrano in vigore il quindicesimo giorno successivo alla loro pubblicazione, salvo che le leggi stesse stabiliscano un termine diverso.
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Visualizza il profilo http://quorum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: art. 75 - Quorum e esito referendum

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum