articolo per introdurre la raccolta delle firme come in Svizzera senza autenticatore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

articolo per introdurre la raccolta delle firme come in Svizzera senza autenticatore

Messaggio Da paolo michelotto il Dom Giu 19, 2011 9:07 pm

Leo Zaquini aveva scritto un un'altra sezione questo:



Matteo TN ha scritto:io ho trovato questo:

Le firme possono essere raccolte ovunque, purché alla presenza dell’autenticatore. ...



tocchi un aspetto molto importante, caro Matteo.

Infatti e' come dici.

Solo non si capisce perche' mai noi ci dovremmo adeguare a quasta infernale baggianata del "notaio in piazza".

Nel paese dove vivo (Svizzera) le firme sono controllate dagli impiegati comunali DOPO che esse sono state raccolte, sulla base della firma stessa depositata in comune e verificando anche che il cittadino goda dei diritti civili per quel tipo di referendum (io per esempio posso firmare per iniziative comunali e cantonali ma non per quelle federali).

IN questo modo la raccolta delle firme, che avviene su fogli semplicissimi, e' enormemente semplificata.
Per esempio quando si va a cena a casa di qualche amico, c'e' sempre qualcuno che ti domanda una firma per una iniziativa o per l'altra. Evidentemente per firmare non hai nessun bisogno di nessun documento: tu firmi, metto nome cognome indirizzo e FIRMA (la stessa che hai depositato in comune, per cui quando raccogli le firme devi fare attenzione che chi firma abbia un appoggio serio ... ).

Non si capisce affatto a COSA possa servire questo "alla presenza dell'autenticatore" ... che in realta' non VEDE un bel niente: per esempio non VEDE se uno ha firmato gia' oppure no ... e' una misura allucinante e francamente abominevole, il cui scopo mi pare esclusivamente quello di rendere piu' difficile la raccolta delle firme.

Credo di averlo gia' fatto, ma la rimozione di questa norma va messa nella lista delle "proposte per migliorare la democrazia"

= = =
Aggiungo che ritengo dovremmo anche (con un principio analogo) consentire la raccolta di firme vie rete internet.
I problemi di sicurezza ??? ... ma scusa se facciamo ormai TUTTI i notri pagamenti via rete !!!

Anch'io trovo ottima questa proposta, che funziona allo stesso modo anche ad esempio in California.

Chiedo a Leo:

Riesci a mettere sotto forma di articolo nella legge di iniziativa popolare questa proposta?
avatar
paolo michelotto
Admin

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 16.06.11

Vedi il profilo dell'utente http://quorum.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

legge raccolta firme senza "Notaio in Piazza"

Messaggio Da leozaquini il Lun Giu 20, 2011 10:53 am

Ci provo ma temo che possa essere difficile per me, in quanto tocca il regolamenti comunali italiani che non conosco.

Forse e' persin piu' semplice ideare una legge che consenta la raccolta di firme via internet.
(ci provo anche per quella).



leozaquini

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 16.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum